Quanto costa un impianto dentale?

Un sorriso sano e brillante non ha prezzo, quanto può costare invece un impianto dentale affidabile e duraturo?

La valutazione economica è un fattore determinante nella scelta di sottoporsi a un intervento di implantologia dentale

Il costo di un intervento implantologico diventa il fattore primario che indirizza la scelta dei pazienti, per questo è importante offrire prestazioni di alta qualità, ad un costo sostenibile. 

L’implantologia dentale riguarda l’insieme delle tecniche chirurgiche finalizzate a restituire al paziente una dentatura naturale attraverso la ricostruzione di uno o più denti mancanti. 

Il costo di un impianto dipende da diversi fattori: il numero di impianti, le difficoltà dell’intervento, il bisogno di accrescere il volume osseo. Per garantire la tutela del benessere e della salute dei pazienti è fondamentale tenere conto della combinazione di tutti questi fattori.

Il nostro team medico lavora per offrire le soluzioni migliori ai problemi che i pazienti presentano: è importante ricordare che ogni paziente è unico e che per preventivare il costo di un impianto riteniamo sempre necessaria la valutazione di ogni singolo caso attraverso una visita accurata.

Il costo di un impianto dentale: i principali fattori

Dicevamo che i fattori che incidono sui costi di un impianto sono diversi, proviamo a elencarli per sommi capi.

Iniziamo dal chiarire la differenza tra due tecniche: implantologia tradizionale e mini-invasiva

L’implantologia tradizionale è una tecnica che prevede l’utilizzo dei punti di sutura. L’implantologia mini-invasiva consente invece di non incidere le gengive e non necessita di punti; questa tecnica, anche se più costosa della tradizionale, offre diversi benefici al paziente,  in primis la riduzione del dolore post-operatorio. 

Quando possibile, è quindi consigliabile ricorrere all’implantologia mini-invasiva. 

La seconda variabile è legata alla scelta tra carico immediato o ritardato. Con il carico immediato è possibile tornare ad avere denti fissi in un’unica seduta. È una tecnica che ha un costo più alto ma consente di tornare subito a sorridere con una protesi fissa. Con il carico ritardato invece, dopo l’inserimento degli impianti è necessario attendere prima di applicare i denti fissi così da far avvenire l’osteointegrazione. 

Terzo fattore: la riabilitazione di un’intera arcata o di piccoli ponti o denti singoli. Naturalmente più la riabilitazione è estesa, più aumentano i costi dell’intervento. Quando mancano o si stanno per perdere tutti i denti si parla di riabilitazione dell'intera arcata. Se mancano alcuni denti spesso è sufficiente realizzare dei ponti, mentre nel caso di singoli denti mancanti è sufficiente inserire un singolo impianto.

La quarta variabile è legata alla qualità dell’impianto. Esistono moltissime tipologie di impianti con caratteristiche diverse che non offrono ai pazienti le stesse garanzie di qualità. 

Lo studio odontoiatrico Degidi offre solo impianti di ottima qualità, non sceglie e non propone ai pazienti impianti economici, di qualità inferiore, che aumentano il rischio di fallimenti. 

L’ultimo fattore è legato alla tipologia della protesi implantare: ne esistono tantissime tipologie diverse, dalle meno costose, come le protesi rimovibili overdenture o fisse in resina, a quelle di qualità intermedia come la protesi in composito,fino alle protesi più preziose con denti in ceramica su struttura di metallo o zirconio, l’eccellenza in ambito protesico.

Ridurre i costi, mantenendo la qualità degli impianti dentali

In conclusione, per ridurre i costi di un impianto, nell’esperienza del Dottor Degidi un buon rapporto qualità-prezzo può essere ottenuto con la riduzione del numero di ore alla poltrona, con l’utilizzo di componentistica standard e con l’utilizzo di materiali protesici alternativi, ma sempre nel rispetto della qualità finale del “prodotto” protesico consegnato al paziente: evitiamo di ridurre i costi scegliendo prodotti non avvalorati da ricerca scientifica o accontentandoci di manufatti approssimativi e di scarsa precisione.

Lo Studio Degidi, grazie al lavoro di un team esperto e qualificato, garantisce da anni ai suoi pazienti interventi di successo con risultati soddisfacenti dal punto di vista estetico e funzionale. Le prestazioni proposte dal nostro staff nell’ambito dell’implantologia sono: l’implantologia dentale, gli impianti a carico immediato e gli impianti zigomatici.

L’implantologia negli studi Degidi è un intervento non invasivo e non traumatico. 

Il carico immediato è la migliore soluzione a cui ricorrere quando si ha una mancanza totale o parziale di denti ed una certa quantità di osso. 

In una sola seduta è possibile posizionare l’impianto e le protesi sovrastanti, ritrovando il sorriso in poco tempo. 

L’impianto zigomatico è invece una innovativa tecnica, una valida alternativa al trapianto osseo, che si applica quando l’osso è presente in quantità non sufficienti o assente. 

L’implantologia dentale è il fiore all’occhiello dello studio dentistico Degidi, centro odontoiatrico d’eccellenza con sede a Bologna. Contattaci per avere maggiori informazioni su tutte le nostre prestazioni, ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore per le tue esigenze.