Impianto carico immediato

E’ possibile inserire degli impianti dentali senza intervento chirurgico?

L’inserimento di un impianto tradizionale non è sempre possibile, in quanto esso richiede una quota minima di osso su cui essere innestato. In assenza di tale prerequisito, l’innesto di un impianto tradizionale risulta quindi impossibile, ed è necessario cercare delle strade alternative.

Quali sono le alternative all’innesto osseo?

Una di queste è l’impianto zigomatico, una soluzione ideale per chi avesse poco osso a disposizione. Questi impianti sono applicabili in tempi molto ristretti, al contrario degli interventi che implicano rigenerazioni ossee (molto più lunghi e con percentuali di successo inferiori). Uno dei fattori che rende l’impianto zigomatico una scelta auspicabile è proprio l’alta percentuale di successo, che si aggira attorno al 90%, percentuale molto superiore agli interventi di rigenerazione ossea.

Altro fattore di importanza cruciale è il tempo: mentre l’impianto zigomatico si installa in pochissime sedute, gli interventi di rigenerazione dell’osso possono durare mesi.

L’impianto zigomatico inoltre assicura una maggiore stabilità del carico protesico ed un’applicazione ambulatoriale semplice ed in anestesia locale. Prima di procedere con tale pratica sarà necessario valutare la situazione per mezzo di una TAC (tomografia assiale computerizzata) con l’ausilio di una placca basale, con cui l’odontoiatra valuterà le condizioni del vostro osso e stabilirà se vale la pena di procedere con un impianto zigomatico.

A questo punto procederà con l’inserimento dell’impianto partendo dal primo molare per inserirsi nel processo zigomatico dell’area mascellare, fino ad arrivare alla corticale dello zigomo. Il tutto verrà eseguito in pochissime sedute (a volte l’intero processo viene effettuato in giornata), risparmiando una notevole quantità di tempo.

Le percentuali di successo di questo trattamento sono altissime, e nella maggior parte dei casi assicurano un pieno ristabilimento della funzione masticatoriaassolutamente soddisfacente e privo di dolore.

I costi di tale trattamento non sono superiori a quelli della rigenerazione ossea, e lo rendono preferibile ad altri interventi anche da un punto di vista economico.

In definitiva l’impianto zigomatico rappresenta una scelta conveniente sia da diversi punti di vista: tempistico, economico e clinico.

Lo Studio Degidi di Bologna, grazie all’impianto zigomatico, offre la possibilità di risolvere il problema dei denti mancanti senza la necessità di ricorrere all’intervento chirurgico di rigenerazione ossea.